*la Compagnia

*la Compagnia

Il nucleo artistico di Teatri 35 è attivo professionalmente da 15 anni nel campo della sperimentazione teatrale e dell’educazione; la compagnia sviluppa la propria ricerca nel rapporto fra teatro, arti visive e musica producendo spettacoli, performances ed eventi artistici e culturali. 
Teatri 35, che opera principalmente a Napoli dove ha sede un laboratorio permanete,  ha partecipato ad importanti rassegne nazionali ed internazionali tra queste Mercantia Festival internazionale del teatro di strada (Certaldo, FI); AltoFest, dare luogo (Napoli); Teatro Civile Festival (Monte Sant’Angelo, FG); *Festival *Troia *Teatro 2011 (Troia, FG); Crucifixus – Festival di Primavera (Riva di Solto – Bs; Cerveno – Bg); Palazzo Reale di Napoli – Settimana della Cultura (Napoli); Malafesta (Santarcangelo di Romagna – Rm); B.I.T.REL Borsa del Turismo Religioso (Foggia) ed altre.

Da diverso tempo la compagnia lavora  ai tableaux vivants e dal 2011 il lavoro di sperimentazione su questa tecnica ha preso forma attraverso l’incontro con la musica dal vivo.

Collaborando con orchestre ed ensamble di rilievo internazionale, tra cui Discantus Ensemble del Maestro Luigi Grima, Teatri 35 lavora stabilmente con la Nuova Orchestra Scarlatti con cui ha coprodotto lo spettacolo “Caravaggeschi” che ha debuttato  a Napoli in occasione dell’Autunno Musicale 2011 ed ha replicato con successo al Gala Italia 2012, presso il  Prinzregententheater di München in Germania, ed in occasione del Ravello Festival nel 2013.

Dal 2012 ha avviato una collaborazione con la direttrice d’orchestra Gianna Fratta che ha curato la direzione artistica di “Caravaggio e il secolo della Rinascita”, evento in cui lo spettacolo “Tableaux Vivants” è stato presentato da Giorgio van Straten ed è stato  realizzato con l’esecuzione dal vivo di musiche barocche ad opera dell’Ensemble Concentus.

Nel 2013 Teatri 35 vince il concorso Teatri del Sacro indetto dalla Federgat con la nuova produzione dal titolo “Labirinto” che ha debuttato l’11 giugno a Lucca.

Nell’autunno del 2013 Teatri 35 fa ritorno a Monaco di Baviera presso il Prinzregententhetre con il progetto di tableaux “Chiaroscuro” con musiche eseguite dall’Ensamble tedesco “Così facciamo e la voce del soprano Stephanie Krug.

Attualmente Teatri 35 collabora stabilmente con le pittrici Caroline Peyron e Simonetta Capecchi in un progetto di disegno in scena incentrato sulla fusione tra teatro e pittura.

Teatri 35 mantiene rapporti con organizzazioni nazionali e internazionali che hanno per scopo la diffusione e la promozione della cultura teatrale e collabora attivamente con Centri Culturali, Istituti di Formazione e Musei che hanno il fine di contribuire alla salvaguardia e alla continuità di beni patrimoniali e culturali tangibili.

La compagnia ha collaborato alla progettazione ed alla realizzazione di performance e progetti educativi in diversi Istituti Museali tra cui: Il Museo di Palazzo Lanfranchi -Museo Nazionale d’Arte Medioevale e Moderna della Basilicata (MT), Palazzo Zevallos Stigliano (NA), Rocca Malatestiana– Santarcangelo di Romagna (RN), Museo Diocesano di Salerno (SA), Museo Diocesano di Napoli (NA), Palazzo Reale di Napoli, Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore (NA), Palazzo Non Finito-Museo di Storia Naturale (FI). Riservando particolare attenzione all’infanzia e all’adolescenza, attualmente la compagnia propone in collaborazione con Coop Culture, cooperativa di servizi per i poli museali che opera in tutta Italia, progetti didattici per le scuole con visite-spettacolo.

La compagnia, essendo gli attori anche operatori d’infanzia certificati, lavora anche a progetti di arte-educazione con minori in contesti di disagio sociale e vanta in questo campo un’esperienza decennale.

Teatri 35 ha sviluppato e prodotto iniziative culturali e sociali quali:

Impatto Zero, progetto di arte-educazione sui temi della raccolta differenziata, della riduzione consapevole dei rifiuti e del riuso creativo degli stessi, realizzato in partenariato con la Regione Puglia, la Provincia di Foggia e 15 comuni della provincia di Foggia facenti parte dell’ATO/FG 1.

Todos Nos, progetto di interscambio Italia-Brasile, a cura dell’Assessorato alle Politiche Sociali di Napoli in collaborazione con enti del Terzo Settore;

Portaci Altrove, progetto di arte-educazione consistente in un laboratorio teatrale per minori finanziato dalla Fondazione Banco di Napoli per l’Infanzia, realizzato in collaborazione con “I Girasoli Onlus” ed il laboratorio di Educativa Territoriale “Officina dei Sogni” presso la coop. Assistenza e Territorio di Napoli.

Ogni anno dal 2005 la compagnia cura la direzione artistica del Festival Troia Teatro.

Attualmente la compagnia è composta da Gaetano Coccia, Francesco Ottavio De Santis e Antonella Parrella.

Associazione Culturale Teatrale Teatri 35

tel: +39 081 19 30 32 11

fax: +39 081 21 43 134

rappresentante legale: Gaetano Coccia +39 328 65 34 172

responsabile artistico: Francesco O. De Santis +39 340 78 78 623

responsabile progetti educativi: Antonella Parrella +39 328 71 64 282

sito internet: www.teatri35.it

email: teatri35@gmail.com

sede Legale: via F. De Lauzieres, 7 – 80055 Portici (NA)

sede Operativa: Largo Proprio di Arianiello, 12 – 80138 Napoli         

p. iva: 06687361219

 


Hit Counter provided by iphone 5